Terremoto tra Abruzzo e Lazio: l’INGV rettifica l’intensità a 4.1

MeteoWeb

La scossa, in Abruzzo avvertita distintamente nella Marsica e in Valle Peligna, ha causato paura anche in provincia di Frosinone

terremotoL’Istituto nazionale di Geologia e Vulcanologia rettifica: non di 3.9 ma di 4.1 la magnitudo della scossa di terremoto registrata alle o4:16:17 di oggi dalla sua Rete Sismica Nazionale nel distretto sismico della Piana del Fucino, in provincia dell’Aquila, ad una profondita’ di 17.3 chilometri. La scossa, in Abruzzo avvertita distintamente nella Marsica e in Valle Peligna, in provincia dell’Aquila, ha causato paura anche in provincia di Frosinone, senza danni in nessuna delle localita’ delle due regioni.