Valanghe fanno strage in Afghanistan: 100 morti

MeteoWeb

Nel 2012 una valanga causò la scomparsa di 145 persone

ValangaUna serie di valanghe di grandi proporzioni hanno causato una strage nella provincia montuosa del Panjshir, nel Nord dell’Afghanistan, dove secondo un responsabile, almeno 90 persone hanno perso la vita. Altre 4 persone sono rimaste sepolte sotto la neve nella provincia di Lagham, 1 a Nangahar, nell’Est del Paese, e 6 a Bamiyan, nel centro. Il bilancio, riferiscono i responsabili, è destinato ad aumentare.
In quest’area settentrionale dell’Afghanistan le slavine sono frequenti nella stagione invernale. Nel 2012 una valanga causò la scomparsa di 145 persone.