Valanghe Piemonte: rischio alto, fuoripista vietato nel Pinerolese

MeteoWeb

La neve ha provocato la caduta di alberi e rami, soprattutto nella media valle

ValangaFuoripista vietato nelle vallate pinerolese per l’alto rischio di valanghe. A Pragelato (Val Chisone) e’ stato interdetto l’intero comprensorio. Continua a restare difficile la situazione nel Pinerolese; in Alta Val Pellice i gestori del rifugio Jervis alla Conca del Pra’ invitano gli escursionisti a non salire in quota. La neve ha provocato la caduta di alberi e rami, soprattutto nella media valle. Anche stamattina sono caduti oltre 30 centimetri di neve fresca sopra i 1.000 metri di quota. Un miglioramento e’ atteso dal pomeriggio. Interruzioni di corrente elettrica riguardano diversi paesi, da Angrogna a Cantalupa, nel Pinerolese. Prali e’ raggiungibile solamente con le catene montate.