Aereo Germanwings: il comandante solo in cabina, ipotesi attentato o suicidio

MeteoWeb

“L’ipotesi di un attentato o del suicidio del pilota in servizio rimasto nella cabina di pilotaggio potrebbe assumere spessore nelle prossime ore”

GermanWings1“E’ il comandante di bordo che si trovava nella cabina di pilotaggio e il copilota che si trovava all’esterno. Prima di essere separati, i due uomini si esprimevano in tedesco”. Lo scrive Le Monde.fr riferendosi a quanto accaduto nel volo Germanwings precipitato in Francia.

“L’indagine sulla sicurezza aerea potrebbe presto trasformarsi in un’indagine criminale”: lo dice un esperto di sicurezza aerea intervistato dal Figaro. Secondo il giornale, a questo punto, “l’ipotesi di un attentato o del suicidio del pilota in servizio rimasto nella cabina di pilotaggio potrebbe assumere spessore nelle prossime ore”. L’ipotesi del Figaro e’ avanzata dopo le rivelazioni del New York Times sul copilota rimasto chiuso fuori dalla cabina di pilotaggio nel volo della Germanwings che si e’ schiantato sulle Alpi francesi con 150 persone a bordo. Il Bea, l’ufficio francese per l’analisi e l’inchiesta sugli incidenti aerei, incaricato di analizzare le scatole nere, “non ha smentito le informazioni della stampa americana. Se fossero errate, lo sapremo gia'”, ha aggiunto l’esperto di sicurezza aerea.