Astronomia: la Via Lattea ha 9 “vicine di casa”, sono galassie nane

MeteoWeb

Le nove piccole galassie satelliti della Via Lattea sono state scoperte nell’emisfero Sud

via latteaLa Via Lattea ha ben nove ‘vicine di casa’ che finora erano completamente sconosciute. Le orbitano intorno e sono delle galassie nane dalla luminosita’ molto debole. Il gruppo di ricerca dell’universita’ britannica di Cambridge che le ha scoperte, e descritte sull’Astrophysical Journal, ha battuto un record. Mai prima d’ora, infatti, erano state scoperte tante galassie in una volta. ”E’ stata una scoperta del tutto inaspettata, non potevo credere ai miei occhi”, ha detto il coordinatore della ricerca, Sergey Koposov. Individuare le piccole galassie tutte in una volta e’ stato possibile farlo grazie ai dati raccolti nell’ambito del programma internazionale Dark Energy Survey e il risultato potrebbe aiutare a fare un po’ di chiarezza sulla materia oscura, ossia la materia invisibile e sconosciuta che occupa il 25% dell’universo. Le nove piccole galassie satelliti della Via Lattea sono state scoperte nell’emisfero Sud, in prossimita’ delle piu’ grandi note galassie nane ‘amiche’ della Via Lattea: la Piccole e la Grande nube di Magellano. Ognuna delle nove galassie ha una luminosita’ miliardi di volte piu’ debole rispetto a quella della Via Lattea ed hanno una massa inferiore di milioni di volte. La piu’ vicina di esse si trova a 95.000 anni luce dalla Terra, mentre la piu’ distante e’ a 1,2 milioni di anni luce. Secondo i ricercatori un tempo orbitavano attorno alle Nubi di Magellano, ma probabilmente sono state le forze entrate in gioco nell’interazione fra queste galassie a ‘scagliarle’ su un’orbita diversa, attorno alla Via Lattea.