Ebola: 4 medici militari entrati in contatto con il collega britannico infetto

MeteoWeb

I quattro non sono risultati positivi al virus ma i loro casi vengono seguiti come misura precauzionale

ZumaPress
ZumaPress

Quattro medici militari britannici in Sierra Leone sono entrati in contatto con un collega a cui è stato diagnosticato il virus Ebola e due di loro saranno rimpatriati oggi. I due stanno rientrando nel Regno Unito su un aereo della Royal air force, insieme con il collega infetto. Lo ha annunciato l’agenzia britannica Public Health England, del dipartimento della Salute, precisando che i quattro non sono risultati positivi al virus ma i loro casi vengono seguiti come misura precauzionale. I due rimasti in Sierra Leone saranno tenuti in osservazione finché non sarà presa una decisione sull’eventuale rientro nel Regno Unito.