Ebola, caso sospetto a Messina: attivate tutte le procedure, test in corso

MeteoWeb

È stato effettuato un prelievo e il campione di sangue è stato inviato all’ospedale Spallanzani di Roma

-In merito al caso sospetto di ebola a Messina, l’Aou “G. Martino” comunica che “oggi pomeriggio è giunto presso il reparto di malattie infettive dell’Aou “G. Martino” un paziente straniero proveniente dall’ospedale di Taormina. Tenuto conto delle indicazioni fornite dal medesimo pronto soccorso, sulla base delle dichiarazioni rilasciate dal paziente, sono state attivate in via precauzionale tutte le procedure previste dal protocollo ebola. È stato effettuato un prelievo e il campione di sangue è stato inviato all’ospedale Spallanzani di Roma. Il paziente, in atto ricoverato in isolamento, al momento è stabile e non presenta febbre. Sono in corso da parte dell’autorità di pubblica sicurezza accertamenti per verificare l’effettiva provenienza dalle zone africane a rischio.