Eclissi solare: Samantha Cristoforetti pronta a immortalare il “Sole Nero”

MeteoWeb

Se sulla Terra bisognerà sperare che il tempo sia buono, per Sam e i suoi colleghi sulla Stazione Spaziale il problema non si pone

ECLISSI SPECIALE 3‘AstroSamantha’ pronta a immortalare il doppio spettacolo che vedra’ dallo spazio durante il ‘Sole Nero’: l’eclissi mozzafiato e l’ombra della Luna proiettata sul nostro pianeta. Dallo spazio Sam avra’ infatti l’occasione unica di vedere questo altro evento spettacolare, come e’ gia’ accaduto nel 1999 dalla stazione spaziale russa Mir. Inoltre, se sulla Terra bisognera’ sperare che il tempo sia buono, per Sam e i suoi colleghi sulla Stazione Spaziale il problema non si pone: dallo spazio lo spettacolo e’ assicurato. Vista dalla Stazione orbitante, infatti, l’eclissi sara’ parziale al 96%, la Luna comincera’ a coprire il disco del Sole a partire dalle 8,51 (ora italiana) fino alle 9,12. L’astronauta italiana dell’Agenzia Spaziale Europea sara’ al lavoro durante il ‘Sole Nero’ ma se tutto procedera’ secondo il programma Samantha Cristoforetti dovrebbe avere abbastanza tempo tra le due sessioni per prendere la macchina fotografica e provare a fotografare l’eclissi dalla Cupola. Impegnata nella missione Futura dell’Agenzia Spaziale Italiana, Sam durante l’eclissi lavorera’ all’esperimento Triplelux che si occupa di capire come le cellule del sistema immunitario si adattino alla microgravita’. Durante questa sessione l’astronauta italiana dovra’ inserire le cellule in una centrifuga per 90 minuti e poi riposizionarle nel freezer della Stazione per permettere poi l’analisi sulla Terra.