Incidenti in montagna: scialpinista cade in canalone e muore nel Cuneese

MeteoWeb

La vittima era in compagnia di un altro escursionista che ha dato l’allarme

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

Uno scialpinista e’ precipitato in un canalone ed e’ morto, oggi pomeriggio, sulle montagne di Briga Alta (Cuneo). L’incidente alla quota di 2.200 metri sul Monte Bertrand. La vittima era in compagnia di un altro escursionista che ha dato l’allarme. Il corpo e’ stato recuperato dal Soccorso Alpino che ha accompagnato a valle anche l’altro sciatore, illeso. L’identita’ non e’ stata ancora resa nota. L’escursionista sarebbe scivolato su una lastra di neve ghiacciata, ruzzolando per molti metri. Ha riportato numerose fratture che gli sono state fatali: Quando sul posto e’ arrivato l’elicottero del Soccorso Alpino, lo sci-alpinista era gia’ morto. Il corpo e’ stato trasportato alla frazione Upega di Briga Alta, uno dei Comuni piemontesi meno popolati ed il piu’ meridionale della regione, al confine con la Liguria e la Francia.