Maltempo, Arno in piena: annullati a Pisa i fuochi d’artificio del “Capodanno Pisano”

MeteoWeb

Arno pienaCorrente troppo forte sull’Arno e fuochi d’artificio annullati a Pisa per festeggiare il Capodanno Pisano, ovvero l’ingresso della citta’ nel 2016 avvenuto il 25 marzo scorso secondo il calendario in vigore ai tempi di Pisa Repubblica Marinara. Per stasera, infatti, il comune aveva organizzato uno spettacolo ‘piro-musicale’ ma le condizioni del fiume Arno hanno costretto ad annullarlo. La pioggia dei giorni scorsi, spiega una nota dell’amministrazione, ha provocato una piena dell’Arno “che ha avuto il suo picco nella notte tra giovedi’ e venerdi'” ora “i livelli sono in discesa, ma la forza dell’acqua impedisce ancora il collocamento delle zattere per i fuochi d’artificio e per questo motivo lo spettacolo pirotecnico-musicale previsto per stasera e’ stato annullato”. L’obiettivo e’ di riuscire a recuperarlo domani ma una decisione definitiva sara’ presa solo nelle prossime ore”. In dubbio per gli stessi motivi anche la regata in programmi domani alle 18.30 perche’ tutto dipende dall’evoluzione della situazione del fiume