Maltempo: il Comune di Ravenna interviene stanziando 1,27 milioni di euro

MeteoWeb

Gli interventi si sono resi necessari nella biblioteca Classanese, in via Vaizza e in via Macoda

ravennaPer fare fronte alle ondate di maltempo il Comune di Ravenna nelle ultime due settimane ha stanziato oltre 1.27 milioni di euro. Si tratta, precisa una nota, di lavori gia’ realizzati, in corso o in procinto di partire. Tra gli ultimi approvati, spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Enrico Liverani, il rifacimento del tratto di via Canale Magni tra la rotonda degli Scaricatori e quella degli Ormeggiatori, per un investimento di 200.000 euro. Alla biblioteca Classense si e’ resa necessaria un’indagine sul chiostro maggiore, dove si e’ riscontrato il distacco di alcuni pezzi di pietra dal cornicione. Un ulteriore intervento riguarda il ripristino dei ponticelli in via Viazza e in via Macoda, a Gambellara. Infine occorre un’operazione di ripristino dell’impianto di archiviazione all’archivio comunale di Piangipane. Subito dopo le violente piogge di inizio febbraio, aggiunge Liverani, si sono realizzati interventi per circa un milione. Tra questi la ricostruzione dell’argine in sabbia a protezione delle localita’ di Lido di Dante, Lido Adriano, Lido di Savio e Lido di Classe per un totale di 500mila euro.