Maltempo Cortona: convento apre la struttura a chi è senza luce

MeteoWeb

A distanza di alcuni giorni dalla burrasca di vento purtroppo ancora varie zone sono senza elettricità

candelaA Cortona, tra i centri dell’Aretino maggiormente colpiti dal maltempo, chi e’ ancora senza luce potra’ appoggiarsi al Convento di Santa Caterina, che ospita anche una casa per ferie, nel centro storico della cittadina. Lo rende noto il Comune spiegando che “con grande disponibilita’ e senso civico le suore sorelle dei Poveri di Santa Caterina da Siena che gestiscono la struttura hanno aperto la struttura dove chi ne ha necessita’ si puo’ recare per utilizzare acqua calda e altri servizi”. “Qualora ve ne fosse bisogno – si spiega ancora – i cittadini possono chiedere la collaborazione della Vab del Comune di Cortona che si e’ resa disponibile per l’eventuale trasporto delle persone”. Il Comune, dopo aver rilevato che “a distanza di alcuni giorni dalla burrasca di vento purtroppo ancora varie zone del nostro territorio sono senza elettricita'” spiega che “i danni causati dal vento, come ha comunicato Enel sono molto gravi e di grande entita'”. L’Amministrazione comunale ringrazia infine “nuovamente quanti si stanno adoperando per alleviare i disagi e risolvere i problemi e soprattutto ringrazia i propri cittadini che stanno dimostrando un grande spirito di sacrificio in una situazione oggettivamente di emergenza che speriamo si risolva entro pochi giorni. Intanto a Firenze riaperto al traffico il viale Michelangelo, chiuso da giovedi’ sempre per i danni provocati dal forte vento e per la necessita’ di verificare la stabilita’ delle piante.