Maltempo e danni in Calabria, scuole chiuse a Reggio

MeteoWeb

La situazione più complessa si registra a Gizzeria, centro della fascia tirrenica catanzarese

saetta montagnaL’ondata di maltempo che ha investito la Calabria sta provocando diversi danni nella regione. La situazione piu’ complessa si registra a Gizzeria, centro della fascia tirrenica catanzarese, dove un torrente ha danneggiato un tratto della strada statale 18. Il fatto e’ avvenuto tra Falerna e Caposuvero. Il torrente in piena ha eroso il terreno posizionato sotto l’asfalto, rimasto sospeso nel vuoto. Per questo motivo, l’Anas ha dovuto chiudere la circolazione stradale, per cui gli automobilisti sono costretti a utilizzare l’autostrada Salerno-Reggio Calabria come unica via di collegamento per la fascia tirrenica. L’allerta meteo lanciata dalla Protezione civile nazionale prevede il codice rosso di massimo grado per tutta la fascia meridionale della Calabria, mentre per il resto della regione resta il codice arancione. Le previsioni hanno indotto il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomata’, a chiudere precauzionalmente le scuole per la giornata di oggi. Analogo provvedimento e’ stato adottato anche in altri centri del Reggino.