Maltempo Emilia: tanti i disagi per la pioggia, frane nel Modenese

MeteoWeb

La piena del Secchia transita senza problemi a Concordia

pioggia01Continua a piovere sull’Emilia-Romagna e si registrano primi danni per il maltempo, soprattutto nel modenese dove ieri a Castelvetro, sull’Appennino, e’ franata una porzione di 10 metri della cinta muraria, danneggiando una auto in sosta. A Maranello per una frana e’ chiusa da stamani la provinciale 41 tra Torre Maina e Puianello. La piena del Secchia transita senza problemi a Concordia, ma resta chiuso ponte Motta sulla provinciale 8 a Cavezzo. Sempre a Modena e’ invece aperto il ponte di Navicello vecchio sul Panaro. Aperti anche ponte Alto e ponte dell’Uccellino sul Secchia sempre a Modena. Il presidio degli argini del Secchia proseguira’ almeno fino alle 18 e la situazione e’ tenuta sotto controllo dalla sala operativa della Protezione civile del Centro unificato di Marzaglia. In Romagna, nel Ravennate, la scorsa notte i livelli idrometrici dei fiumi si sono gradualmente abbassati, con particolare riferimento al Ronco e al Montone. Anche qui il monitoraggio dei corsi d’acqua proseguira’ in giornata, soprattutto in considerazione del fatto che continua a piovere. Si sono tra l’altro verificati piccoli smottamenti nelle aree golenali. Resta infine in vigore fino alla mezzanotte di oggi l’allerta numero 41 di ieri dell’Agenzia Regionale di Protezione Civile, che istituisce la fase di attenzione di livello 1 per criticita’ idraulica e idrogeologica.