Maltempo Forte dei Marmi: suolo pubblico gratis per chi ripara i danni

MeteoWeb

Sul sito del Comune sono reperibili le schede tecniche per la ricognizione dei danni subiti da imprese e privati

LaPresse/Iacopo Giannini
LaPresse/Iacopo Giannini

La giunta comunale di Forte dei Marmi ha approvato una delibera che consente l’occupazione di suolo pubblico senza pagare laddove ci sia bisogno di montare dei ponteggi o altro per riparare le coperture danneggiate dal vento. ”Questa delibera – spiega l’assessore alla viabilità Alessio Felici – è importante soprattutto per gli immobili del centro del paese. Nei prossimi giorni (probabilmente da lunedì mattina non appena saranno pronti gli stampati appositi) basterà una semplice comunicazione alla Multiservizi e agli uffici comunali interessati per poter procedere con l’occupazione di suolo pubblico, come prevede l’articolo 17 del ”regolamento comunale per l’applicazione del canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche”. In questo momento, è indispensabile semplificare al massimo le procedure per facilitare i lavori di ripristino delle coperture ai cittadini. Sempre sul sito del Comune sono reperibili le schede tecniche per la ricognizione dei danni subiti da imprese e privati, corredate delle istruzioni per la loro compilazione. Queste schede, molto importanti per quantificare con maggior precisione l’importo dei danni subiti dai privati sul territorio comunale, devono essere riconsegnate all’ufficio protocollo del Comune entro le 12.30 di venerdì 3 aprile. Le schede e le istruzioni per la loro compilazione si possono scaricare dalla home page del sito istituzionale: www.comune.fortedeimarmi.lu.it