Maltempo Lucca: danni ingenti in Versilia

MeteoWeb

I comuni maggiormente colpiti risultano Forte dei Marmi, Pietrasanta, Camaiore, Seravezza e Capannori

La Presse
La Presse

Tutto il territorio della provincia di Lucca, a partire da stanotte, è stato investito da fortissime raffiche di vento che in alcuni casi (secondo le misurazioni dell’anemometro di Forte dei Marmi) hanno raggiunto valori di velocità di 125 Km/h. Le forti raffiche hanno causato centinaia di cadute alberi, sia lungo strade che sui versanti causando sugli stessi anche fenomeni di dissesto localizzato, si riscontra altresì la caduta di pali di servizi e danneggiamento di fabbricati (in particolare coperture) i comuni maggiormente colpiti risultano Forte dei Marmi, Pietrasanta, Camaiore, Seravezza e Capannori, in questi comuni risultano ingenti danni a privati, ma in generale risultano danni su tutta la provincia. Dalle ore 7 è attiva la Sala Operativa provinciale di Protezione Civile Integrata Provincia – Prefettura. I sindaci del territorio dalle prime ore della giornata hanno raccomandato alla popolazione di restare, possibilmente, al chiuso e non mettersi in viaggio se non strettamente necessario, la Sala Operativa Provinciale Integrata ha contribuito a diffondere questo messaggio tramite i propri strumenti di comunicazione. Molte frazioni del territorio sono senza energia elettrica e telefonica. I vigili del fuoco sono impegnati a ciclo continuo per decine e decine di interventi ed hanno richiesto il supporto di altre squadre regionali. Tutte le squadre locali di volontariato sono impegnate con le amministrazioni comunali, per cui la Provincia ha richiesto l’attivazione di squadre in supporto alla Regione Toscana. Molte le criticità ancora in corso sulla viabilità.