Maltempo: mezzo Abruzzo senza energia elettrica

MeteoWeb

L’Enel è al lavoro con una task force di oltre 200 tecnici per risolvere i problemi più gravi

blackoutMezza regione Abruzzo al buio per il maltempo, soprattutto a causa della caduta di alberi (centinaia sono caduti in tutta la regione). L’Enel è al lavoro con una task force di oltre 200 tecnici per risolvere i problemi più gravi, con centinaia di famiglie senza energia. Ecco l’elenco dei Comuni abruzzesi che subiscono disservizi nella fornitura di energia elettrica causati dal maltempo. (Fonte Enel). Aggiornamento stato disservizi delle ore 18:00.Provincia di Teramo (tra parentesi il numero dei cittadini interessati): (29.000) Arsita, Basciano, Teramo, Montorio al Vomano, Colledara, Castiglione Messer Raimondo, Isole del Gran Sasso d’Italia, Civitella del Tronto, Bisenti, Campli, Castelli, Crognaleto, Cellino Attanasio, Torricella Sicura, Valle Castellana, Montefino, Giulianova, Silvi, Castilenti, Cermignano, Crognaleto, Mosciano Sant’Angelo, Penna Sant’Andrea, Rocca Santa Maria; Prov. di Pescara (35.700) Alanno, Brittoli, Bussi sul Tirino, Caramanico Terme, Carpineto della Nora, Catiniano, Città Sant’Angelo, Civitaquana, Civitella Casanova, Collecorvino, Cugnoli, Elice, Farindola, Loreto Aprutino, Manoppello, Montebello di Bertona, Moscufo, Nocciano, Penne, Pianella, Roccamorice, Rosciano, Sant’Eufemia a Maiella, San Valentino in Abruzzo Citeriore, Scafa, Serramonacesca, Villa Celiera; Prov. di Chieti (27.400) Altino, Carunchio, Casalanguida, Casoli, Civitella Messer Raimondo, Fara Filorum Petri, Fara San Martino, Fossacesia, Guardiagrele, Lama dei Peligni, Orsogna, Palmoli, Pretoro, Rapino, Roccascalegna, Raccaspinalveti, San Martino sulla Marrucina, Torrebruna, Torrevecchia Teatina. Totale 92.100. Al momento la perturbazione meteo sta interessando pesantemente l’Abruzzo, con nevicate diffuse a bassa quota e forte vento. La situazione è caratterizzata da guasti transitori sulla rete At che rendono il numero dei clienti fortemente variabile.