Maltempo nel Pescarese: nuove frane, in 30mila senz’acqua

MeteoWeb

I tecnici dell’Azienda comprensoriale acquedottistica sono al lavoro per riparare le tubature

rubinettoOltre 30mila persone sono di nuovo senz’acqua in una decina di comuni del pescarese a causa della rottura delle condotte idriche in seguito a frane legate al maltempo dei giorni scorsi. Le rotture si sono verificate sull’ acquedotto Tavo diramazione Sud, a Farindola (almeno alla quinta rottura) e a Loreto Aprutino (Pescara). I tecnici dell’Azienda comprensoriale acquedottistica (Aca) sono al lavoro per riparare le tubature. L’intervento dovrebbe concludersi in giornata e l’ emergenza rientrare nel corso della nottata. I comuni interessati dai disservizi sono Cappelle sul Tavo, Collecorvino, Loreto Aprutino, Montesilvano Colle, Moscufo, Penne, Pianella, Picciano, Spoltore.