Maltempo nel pescarese: ancora problemi alle condotte

MeteoWeb

I tecnici dell’Azienda comprensoriale acquedottistica (Aca) sono al lavoro

rubinettoAncora condotte idriche danneggiate dalle frane dovute al maltempo, nel pescarese e nel teramano. Senz’acqua e’ rimasta tutta Citta’ Sant’Angelo (Pescara), a causa della rottura di due condotte in contrada Annunziata. Situazione analoga a Silvi Paese e in contrada Pianacce, a causa di una rottura in contrada Colle Cavaliere, ad Atri (Teramo). I tecnici dell’Azienda comprensoriale acquedottistica (Aca) sono al lavoro. Nel primo caso la situazione dovrebbe tornare alla normalita’ tra la notte e la mattina di domani. La condotta in questione e’ in un’area interessata da un vasto movimento franoso. L’Aca, in accordo con la Provincia, ha gia’ deciso di spostare un tratto di 300 metri di tubature; i lavori dovrebbero iniziare la prossima settimana. Tecnici al lavoro anche sul fronte di Atri: la situazione dovrebbe tornare alla normalita’ nelle prossime ore.