Maltempo, piogge torrenziali in Sardegna: situazione critica, strade e case allagate

MeteoWeb

emilia romagna pioggia 02Piogge intense e persistenti in Sardegna. Le aree piu’ colpite il sud dell’Isola, il Sulcis, la costa del Nuorese e l’area orientale dell’Ogliastra. Numerosi gli interventi della Protezione civile e dei Vigili del fuoco. A Nuoro per fronteggiare l’emergenza si e’ provveduto al richiamo di personale in supporto alle squadre ordinarie per interventi soprattutto nei fiumi e ruscelli che si sono caricati d’acqua creando danni e disagi. Tanti gli allagamenti in Ogliastra, in particolare fra Arbatax e Santa Maria Navarrese; ma anche a Orosei, nella parte alta del paese, si sono verificati allagamenti nelle case. A Torpe’, il rio Posada e’ esondato in alcuni punti: due famiglie sono rimaste isolate ma sono state raggiunte dalle squadre dei pompieri ed ora non sono piu’ in pericolo. E’ crollato un ponte sulla strada San Teodoro-Ottiolu, vicino al bivio Miriacheddu, che ha coinvolto anche un traliccio della linea elettrica Enel con la conseguente chiusura al traffico. Allagamenti di strade, scantinati, garage e alcune abitazioni anche nel sud, fra il Cagliaritano ed il Medio Campidano, a Sanluri, nella zona di Villaperuccio e Nuxis, ma anche ad Assemini, Monserrato e Quartu, dove i pompieri sono intervenuti per muri e cornicioni pericolati. A Solanas nel comune di Sinnai, nella parte sud orientale a causa di una esondazione di un torrente si e’ allagato un ristorante. Intanto, in serata, nuovo allerta meteo per domani di criticita’ arancione per rischio idraulico sui settori orientali del Campidano, della Gallura e dei bacini Flumendosa-Flumineddu, e criticita’ gialla per l’Iglesiente.