Maltempo del Salernitano: vento sradica cipressi nel cimitero di Sala Consilina

MeteoWeb

Soltanto per pura casualità non sono rimaste ferite alcune persone che si trovavano nelle cappelle

vento01Cipressi secolari, alti venti metri, sradicati, tetti divelti e vetri infranti di diverse cappelle ed alberi caduti sui loculi. E’ il bilancio di una violenta tempesta di acqua e vento che questo pomeriggio ha causato ingenti danni all’interno del cimitero di Sala Consilina (Salerno). Soltanto per pura casualita’ non sono rimaste ferite alcune persone che si trovavano nelle cappelle. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri della locale stazione ed i vigili del fuoco che hanno provveduto a far evacuare il cimitero. E forti raffiche di vento hanno causato danni anche in altri centri del Vallo di Diano. I caschi rossi del distaccamento di Sala Consilina hanno effettuato decine di interventi nelle ultime ore anche per liberare diverse strade invase da detriti e da alberi abbattuti, appunto, dal vento.