Montagna: apprensione per due scialpinisti bloccati per tutta la notte all’addiaccio a 2.800 metri

MeteoWeb

soccorso alpinoDue scialpinisti – un italiano e uno spagnolo – sono bloccati in Valsavarenche a quota 2.800 metri, nella zona della becca di Monciair, dopo aver smarrito la via del rientro. Hanno riferito ai soccorritori di essere in buone condizioni e ben equipaggiati per trascorrere la notte all’addiaccio. Causa pericolo valanghe effettuare il recupero in nottata e’ troppo pericoloso. Soccorso alpino e guardia di finanza interverranno domattina con l’elicottero e, in caso di maltempo, con squadre a terra.