Previsioni Meteo, nuvole e pioggia al Sud: MAPPE e bollettino dell’aeronautica militare per i prossimi giorni

/
MeteoWeb

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia fino a sabato 14 marzo

domani fino alle 7Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: la circolazione depressionaria che ancora interessa buona parte del sud Italia ed ha il suo centro d’azione, al suolo, tra il mar libico e lo Ionio si muove lentamente verso est, sul resto del Paese prevalgono condizioni di stabilita’ atmosferica. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: su tutte le regioni tempo stabile e ben soleggiato ad eccezione di deboli velature. Centro e Sardegna: su Marche ed Abruzzo si avranno schiarite anche ampie sulle coste ed addensamenti anche intensi ma innocui sui restanti settori; nuvolosita’ variabile sulla Sardegna con annuvolamenti anche intensi ma innocui sul settore nord ed est ed ampie schiarite sul resto dell’isola; prevalenti schiarite su Toscana, Umbria e Lazio con qualche addensamento in piu’ sui settori appenninici esposti ad est. Sud e Sicilia: molte nubi su Sicilia e Calabria con precipitazioni sparse, anche temporalesche e di forte intensita’ sui settori orientali, in attenuazione dalla sera e nella notte sulla Calabria tirrenica; nuvolosita’ variabile sul resto del sud con schiarite anche ampie sulle coste campane e nell’immediato entroterra ed in misura minore su quelle di Molise, Puglia e Basilicata tirrenica mentre addensamenti anche intensi interesseranno le restanti aree e potranno dar luogo a qualche locale precipitazione su Basilicata orientale e Puglia meridionale. Quota neve su Calabria e Sicilia oltre 1000 metri. Temperature: massime e minime in aumento al centro-sud, stazionarie al nord. Venti: moderati nord-orientali con locali rinforzi su tutto il centro-sud e su Liguria e coste di Friuli-Venezia Giulia, Veneto ed Emilia-Romagna; deboli settentrionali o nord-orientali sul resto del nord con locali rinforzi sulle pianure di Veneto ed Emilia-Romagna. Mari: da poco mossi a mossi il Tirreno lungo le coste peninsulari ed il mar ligure sottocosta; molto mossi i restanti mari con moto ondoso in diminuzione su Adriatico centrale, Tirreno centro-settentrionale e settore sud dello stretto di Sicilia.

domaniIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani. Nord: ampie zone di sereno al mattino ma con nuvolosita’ in aumento sottoforma di spesse velature che si estenderanno dalle aree alpine a gran parte delle regioni. Centro e Sardegna: nuvolosita’ variabile sulla Sardegna al mattino con decisi rasserenamenti a partire dal pomeriggio. Parziali annuvolamenti ancora presenti tra Marche, Abruzzo e settore orientale dell’Umbria. Prevalenza, invece, di ampie di schiarite sulle regioni tirreniche ma con tendenza a qualche nube in piu’, ma senza fenomeni, sul Lazio per fine giornata. Sud e Sicilia: cielo molto nuvoloso su tutte le regioni ma con piogge e temporali da sparsi a diffusi che tenderanno ad insistere su Calabria e Sicilia, specie sui settori ionici. Non manchera’ qualche debole precipitazione anche tra Basilicata ionica ed entroterra della Puglia tra il mattino e le prime ore del pomeriggio. Temperature: minime e massime in aumento al centro-sud peninsulare e sulle due isole maggiori; valori per lo piu’ stazionari al nord od in lieve calo al mattino. Venti: in prevalenza nord orientali su tutte le regioni; deboli al nord ma con locali rinforzi su alto Adriatico e sulla Liguria; moderati sul resto del territorio ma con rinforzi ancora presenti sui settori ionici. Mari: molto mosso lo Ionio meridionale, il Tirreno occidentale ed il canale di Sardegna; poco mossi gli altri mari sotto costa, mossi al largo; moto ondoso in attenuazione sui bacini occidentali.

martedìIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. MARTEDI’ 10 Nord: persistono condizioni di bel tempo con il temporaneo transito di spesse velature. Centro e Sardegna: nuvolosita’ variabile sulla Sardegna con alternanza di schiarite ed annuvolamenti. Residui annuvolamenti compatti tra Abruzzo ed aree appenniniche laziali, mentre prevalenza di schiarite sul resto del centro con il transito di innocua nuvolosita’. Sud e Sicilia: tempo instabile tra Sicilia e Calabria con precipitazioni sparse, che localmente assumeranno carattere temporalesco, in estensione pomeridiana anche alla Puglia. Nubi sparse sulle altre aree con prevalenza di schiarite. Temperature: minime in calo sulle regioni meridionali peninsulari, in aumento sul resto della Penisola specie al nord; massime stazionarie al sud peninsulare ed in aumento sulle altre regioni. Venti: di provenienza settentrionale su tutte le regioni di debole intensita’ e con rinforzi sulle aree ioniche. Mari: molto mosso lo Ionio meridionale; mossi Adriatico centro meridionale, Ionio settentrionale, Tirreno occidentale e canale di Sardegna; poco mossi gli altri mari.

mercoledìMERCOLEDI’ 11: permangono condizioni di tempo instabile al sud con precipitazioni sparse in attenuazione nel corso della serata. Stabile sul resto della Penisola anche se non mancheranno estesi passaggi nuvolosi poco compatti. GIOVEDI’ 12: temporaneo miglioramento al sud e tempo ancora mediamente stabile al nord e sul settore tirrenico centrale. Peggioramento sul settore adriatico gia’ dal mattino con estensione della nuvolosita’ e dei fenomeni nel pomeriggio alle regioni meridionali tirreniche. VENERDI’ 13SABATO 14: tempo instabile al mattino tra Sicilia e Calabria con miglioramento pomeridiano. Poche nubi altrove salvo temporanei addensamenti al nord ovest. Nella giornata di sabato moderato peggioramento su Sardegna e regioni nord occidentali.