Previsioni Meteo, nubi e piogge sparse: MAPPE e bollettino dell’aeronautica militare per oggi e domani

/
MeteoWeb

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

1Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: sull’Italia la pressione va ulteriormente aumentando, tuttavia residue condizioni di instabilita’, in via d’attenuazione, interessano le regioni ioniche. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: parzialmente nuvoloso al mattino; rapido e temporaneo aumento della nuvolosita’ specie sulle zone alpine del Triveneto con sporadiche nevicate sui rilievi di confine. Dal pomeriggio tendenza a schiarite sempre piu’ ampie con cielo sereno o poco nuvoloso salvo addensamenti cumuliformi sulla Liguria; inoltre dalla tarda serata addensamenti compatti porteranno qualche debole pioggia tra Friuli Venezia Giulia e Veneto. Al primo mattino e in tarda serata formazione di foschie e isolati banchi di nebbia sulle zone pianeggianti. Centro e Sardegna: sulla Sardegna sereno o poco nuvoloso durante le prime ore del giorno con successivo aumento della nuvolosita’ sotto forma di nubi medio alte stratiformi. Nuvolosita’ irregolare al mattino su Toscana, Umbria e Lazio, ma con tendenza ad ampi rasserenamenti. Parzialmente nuvoloso sulle restanti regioni, ma con nubi in aumento dalla tarda serata associate a piogge sparse. Sud e Sicilia: molte nubi tra Puglia centro-meridionale, Calabria e Sicilia settentrionale con precipitazioni sparse localmente anche a carattere di rovescio o temporale, ma con fenomeni in attenuazione dal primo pomeriggio; prevalenza di schiarite sul resto del meridione peninsulare. Nuvolosita’ irregolare sul resto della Sicilia con occasionali piovaschi. Dalla notte nubi in aumento su Molise e Puglia garganica. Temperature: minime in aumento al nord, su Toscana e Sardegna; generalmente stazionarie altrove; massime in generale aumento, piu’ marcato sul medio Adriatico, ad eccezione del Trentino Alto Adige dove risulteranno in tenue diminuzione. Venti: deboli variabili al nord, tendenti dalla sera a ruotare ad est e a rinforzare temporaneamente sulle zone adriatiche; moderati nord-occidentali sul medio e basso Adriatico con rinforzi sulla Puglia; deboli o moderati nord-occidentali sul resto del Paese tendenti a rinforzare su Sicilia e Sardegna. Mari: molto mossi Ionio e Stretto di Sicilia; mossi i restanti mari centro-meridionali; poco mossi gli altri mari ma con moto ondoso in rapido aumento sull’Adriatico centro-settentrionale.

3Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani. Nord: nubi basse al mattino sulle regioni occidentali e parte centro-settentrionale della Lombardia con deboli piogge sulle zone pedemontane di Piemonte e Lombardia ma con tendenza ad attenuazione e miglioramento nel corso della mattinata. Prevalenza di cielo sereno o al piu’ poco nuvoloso sul resto del settentrione pur con qualche nube in piu’ a ridosso delle Alpi orientali di confine. All’alba e subito dopo il tramonto foschie lungo le zone pianeggianti. Centro e Sardegna: cielo in genere coperto tra Marche centro-meridionali, Umbria orientale, zone interne di Lazio e Abruzzo con precipitazioni da deboli a moderate che risulteranno nevose al di sopra di 6-700 metri e che tenderanno ad attenuarsi tra il tardo pomeriggio e la serata. Nella notte tendenza ad ampi spazi sereni tra Marche e Umbria in rapida estensione al Lazio. Prevalenza di cielo sereno sul resto del centro peninsulare; nubi poco consistenti sulla Sardegna attese in un contesto dominato da decise schiarite. Sud e Sicilia: nubi che tornano ad aumentare su tutto il meridione peninsulare con piogge da sparse a diffuse. Le precipitazioni assumeranno carattere nevoso inizialmente su entroterra molisano e rilievi appenninici di Campania e Basilicata con quota neve tra 7-800 metri mentre sulla Calabria le nevicate arriveranno oltre gli 8-900 metri. Sono inoltre attesi temporali sulla Puglia centro-meridionale. Parziale miglioramento nottetempo ad iniziare da Campania e Molise; inizialmente nuvolosita’ irregolare con precipitazioni sul versante settentrionale dell’isola; nubi e fenomeni piu’ diffusi nella seconda parte della giornata. Temperature: minime in diminuzione al nord, piu’ marcate su settore alpino e prealpino, in lieve aumento sulla Sardegna, stazionarie altrove; massime in generale diminuzione su tutte le regioni peninsulari e sulla Sardegna, stazionarie sulla Sicilia. Venti: deboli variabili al nord con tendenza a divenire prima orientali e, dalla sera, occidentali; da deboli a moderati settentrionali sul resto del territorio, con rinforzi sulle regioni del medio e basso Adriatico, nelle zone interne del centro-sud e sulla Sardegna settentrionale e orientale. Mari: da mossi a poco mossi alto Adriatico e mar Ligure sotto costa; da mosso a molto mosso il medio e il basso Adriatico con temporanei aumenti fino ad agitato; mossi i rimanenti bacini con moto ondoso in aumento durante la seconda parte della giornata.