Samsung svela i nuovi Galaxy S6 e Galaxy S6 edge [FOTO]

  • LaPresse/PA
    LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
    LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
    LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
    LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
    LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
    LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
    LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
    LaPresse/PA
/
MeteoWeb

Samsung ha scelto il metallo e il vetro per le scocche, regalando un design sobrio ed elegante

LaPresse/PA
LaPresse/PA

Samsung presenta dopo mesi di attesa i suoi due gioielli tecnologici. Dal palcoscenico del Mobile World Congress di Barcellona, scelto spesso dalla casa coreana per i grandi eventi, sono stati mostrati Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, i top di gamma che, viste le specifiche tecniche di altissimo livello, cercheranno di insidiare l’unico vero diretto concorrente, l’iPhone 6. Samsung ha scelto il metallo e il vetro per le scocche, regalando un design sobrio ed elegante. Il corpo dei due smartphone è realizzato in Gorilla Glass 4, e ha uno spessore di 6,8 mm per 138g nel Galaxy S6 e di 7,0 mm e 132g nel Galaxy S6 Edge.

LaPresse/PA
LaPresse/PA

Entrambi i telefoni integrano il primo processore mobile al mondo dotato di tecnologia 14nm da 64 bit, un nuovo sistema di memoria LPDDR4 e una unità flash UFS 2.0, per garantire prestazioni più elevate e una maggiore velocità con il minore consumo energetico. Inoltre, il display Quad HD Super Amoled da 5,1” vanta 577 ppi, la più alta densità disponibile e una luminosità di 600cd/m2. Lo schermo dell’Edge, come dice il nome, è caratterizzato dalla curvatura laterale che può diventare spazio per le notifiche o per i contatti preferiti, visibile anche quando lo smartphone è coperto dalla custodia. Su i due dispositivi sono installate una fotocamera frontale da 5 megapixel e una posteriore da 16 megapixel dotata di obiettivo con apertura F1.9, funzionalità High Dynamic Range (HDR), stabilizzatore ottico dell’immagine OIS e il bilanciamento del bianco con sensore IR. Samsung ha anche inserito nei due Galaxy la ricarica wireless certificata WPC e PMA.