Solar Impulse 2: atterrato in Birmania, domenica riparte per la Cina [FOTO]

  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
/
MeteoWeb

La spedizione si tratterrà in Birmania fino a domenica

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

Il Solar Impulse 2, l’aereo a energia solare con cui i piloti Andre Borschberg e Bertrand Piccard stanno cercando di fare il giro del mondo, è atterrato a Mandalay, in Birmania, dopo un volo di 1.400 chilometri dalla città indiana di Varanasi, durante il quale è stata toccata la velocità record di 200 chilometri orari. La spedizione si tratterrà in Birmania fino a domenica, quando il Solar Impulse 2 ripartirà per un’altra tappa di circa 1.300 chilometri con destinazione Chongqing, in Cina. L’impresa di Borschberg e Piccard prevede di percorrere 35mila chilometri intorno al mondo, da coprire in cinque mesi.