Spazio: la FOTO dell’ombra di Rosetta sulla “sua” cometa

MeteoWeb

La foto si caratterizza per una risoluzione senza precedenti

ombra rosetta cometaEcco la cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko durante il passaggio ravvicinato di Rosetta il 14 febbraio scorso: è possibile individuare con facilità l’ombra della sonda circondata da un’area luminosa.

La foto (scattata da una distanza di 6 km dalla superficie della cometa) si caratterizza per una risoluzione senza precedenti di 11 cm per pixel: l’area mostrata è di 228×228 metri vicino al bordo della parte centrale della cometa, al confine con la regione di Imhotep.

L’ombra della sonda occupa circa 20×50 m² (le dimensioni di Rosetta sono di 2 x 32 m) e, inoltre la regione attorno all’ombra di Rosetta appare più luminosa rispetto al resto della superficie cometaria (effetto di opposizione, opposition surge, opposition spike o Seeliger effect), che si verifica quando la luce proviene esattamente dalle spalle dell’osservatore.