Spazio, Giannini: “Investiremo oltre 600 milioni in 10 anni”

MeteoWeb

Durante i lavori è stata proiettata una breve clip registrata dell’astronauta italiana Samantha Cristoforetti dalla Stazione spaziale internazionale

italia spazio“Con il semestre europeo abbiamo ottenuto una bella vittoria italiana, perche’ siamo tornati ad essere i terzi investitori tra i player europei in questo settore avendo messo tutti intorno ad un tavolo (inglesi, francesi, tedeschi e noi), e avendo assicurato un investimento sostanziale e robusto di oltre 600 milioni da parte del nostro Paese nei prossimi dieci anni, ma anche da parte degli altri. C’e’ un contesto che agevola le attivita’ di Sitael e di queste eccellenze”. Cosi’ il ministro dell’Istruzione, della Ricerca e dell’Universita’, Stefania Giannini, intervenendo a Mola di Bari al workshop organizzato da Sitael dal titolo ‘Nuovi orizzonti dello spazio’. Durante i lavori si discute del confronto sui due diversi approcci allo sviluppo dello spazio: quello sostenuto dai finanziamenti pubblici, che hanno permesso l’avventura spaziale dell’uomo, e quello dei capitali privati che credono siano maturi i tempi per uno sviluppo anche commerciale del settore. Sitael, che si occupa di progettazione e lancio di microsatelliti, per la fine dell’anno lancera’ il suo prossimo satellite. Riferendosi a Sitael, il ministro ha parlato di “attivita’ imprenditoriale illuminata che in tempi non sospetti ha investito” nel settore spaziale. Durante i lavori e’ stata proiettata una breve clip registrata dell’astronauta italiana Samantha Cristoforetti dalla Stazione spaziale internazionale.