Spazio: il segnale forte di Samantha Cristoforetti, “ha inseguito il suo sogno”

MeteoWeb

Il risultato è frutto della sua fatica, dello studio, della ricerca

cristoforetti“Credo che il segnale forte che Samantha ci ha dato e’ che se ci si impegna, se ci si mette la fatica i propri sogni si possono realizzare”. Cosi’ l’assessore provinciale trentina Sara Ferrari, che ha parlato al Muse nel pomeriggio, in vista del collegamento in videoconferenza degli studenti trentini con l’astronauta Samantha Cristoforetti. “Lei ha sempre voluto diventare astronauta – ha aggiunto Ferrari – e ha inseguito il suo sogno con determinazione. Niente e’ scontato, nulla e’ regalato. Il risultato e’ frutto della sua fatica, dello studio, della ricerca, del fatto di non aver avuto paura di girare il mondo fin da giovane. Tutto questo le ha dato quelle competenze che le hanno consentito di essere dove e’ ora. Il segnale forte e’ anche di una donna che ha studiato nel nostro territorio, che appartiene al nostro territorio. C’e’ dentro un po’ di forza trentina nel suo risultato”. Un saluto via skype e’ arrivato da Roberto Battiston presidente dell’Agenzia spaziale italiana. “E’ un grandissimo piacere – ha detto – potervi salutare. Chiaramente l’opportunita’ di parlare con Samantha e di condividere questa esperienza e’ molto bella. Far circa un mese Samantha tornera’ a terra. Ma in questo periodo ci ha comunicato le sue esperienze in modo efficace e fresco. Ringrazio il direttore del MUSE e Paolo Nespoli, astronauta italiano, che vi sta accompagnando in questa avventura”.