Tempesta di vento di giovedì 5 a Firenze: domani riapre parzialmente il giardino di Boboli

MeteoWeb

giardino-di-boboli-a-firenze-3La Soprintendenza per il Polo Museale Fiorentino conferma che domani, martedì 10 marzo, il Giardino di Boboli sarà riaperto parzialmente, dopo i danni subiti dall’emergenza vento, con ingresso sia dal portone centrale di Palazzo Pitti, sia dal Forte di Belvedere. La parte del Giardino che tornerà a disposizione delle visite sarà: l’ingresso dalla rampa a cui si accede dal cortile dell’Ammannati, l’Anfiteatro, la Fontana del Nettuno, la Meridiana, il Prato dei Castagni, il Giardino del Cavaliere con il Museo delle Porcellane fino ad arrivare alla Portineria del Forte di Belvedere. Nelle restanti zone del Giardino sono in corso ulteriori accertamenti e interventi per la messa in sicurezza delle varie aree. Pertanto, fino al prossimo aggiornamento gli ingressi di Annalena (da via Romana) e di Porta Romana resteranno quindi chiusi.