Tempesta di vento di giovedì 5 in Toscana, il numero delle vittime sale a 4

MeteoWeb

vento impetuoso albero sradicatoUn operaio di una ditta, ferito durante l’uragano di vento del 6 marzo scorso, e’ morto oggi dopo che era stato ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale di Lucca. L’uomo, di 48 anni, e’ stato travolto dal tetto di un capannone presso cui stava lavorando divelto dal forte vento, nei pressi di Barga, in provincia di Lucca. Secondo la ricostruzione dell’accaduto, Masins Hassan, operaio di origine marocchina ma residente a Molazzana (Lucca), si trovava fuori da un magazzino della ditta dove lavorava da diversi anni, quando un pesante pezzo di lamiera staccatosi dal tetto di un capannone gli sarebbe piombato addosso. Subito soccorso da una ambulanza del 118 l’uomo era stato trasferito all’ospedale di Lucca dove oggi e’ morto. Sale quindi a quattro il numero delle vittime in Italia a causa del maltempo degli scorsi giorni, due delle quali nella sola provincia di Lucca, zona particolarmente colpita dall’uragano.