Terremoto magnitudo 5.5 in Cina: 32 feriti, 220 abitazioni rase al suolo

MeteoWeb

Il sisma ha colpito un’area scarsamente popolata al confine con il Myanmar dove case non sono costruite con criteri antisismici

terremoto cinaTrentadue persone sono rimaste ferite a causa di un terremoto magnitudo 5.5 che ha colpito la provincia di Yunnan, nel sudovest della Cina, secondo quanto riferito dalle autorità locali.

Nella mattina di lunedì, è stato rilevato che il sisma che ha interessato la contea Cangyuan ha colpito oltre 67.000 residenti tra le contee di Cangyuan e Gengma, di cui 12.400 sarebbero sfollati; 220 abitazioni sono state rase al suolo, e 15.800 sono state severamente danneggiate.

Il Cangyuan è un’area scarsamente popolata al confine con il Myanmar e le case nelle aree rurali non sono costruite con criteri antisismici.