Terremoto di stamattina a Rosignano Marittimo: scuole evacuate, nessun danno

MeteoWeb

Castello_di_rosignano_marittimo_02Una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.7 con epicentro nel comune di Rosignano Marittimo (Livorno) e’ stata avvertita verso le ore 9.30 nei comuni di Castellina Marittima, Santa Luce e Orciano Pisano, in provincia di Pisa nell’area della Val di Cecina. Lo rendono noto i vigili del fuoco di Pisa sottolineando che “attualmente non si registrano danni a cose e persone”. A titolo precauzionale, tuttavia, spiega una nota del comando provinciale, “una squadra del distaccamento di Saline di Volterra sta effettuando una verifica di agibilita’ presso le strutture pubbliche e gli edifici scolastici di Castellina Marittima che sono stati fatti evacuare”. Le verifiche effettuate dai vigili del fuoco presso le scuole del comune di Castellina Marittima, nel Pisano, “non hanno evidenziato situazioni di criticita’ strutturale tali da costituire un imminente pericolo”. Lo rende noto il comando provinciale dopo la scossa di terremoto registrata stamani in Val di Cecina con epicentro a Rosignano Marittimo (Livorno). I plessi scolastici dopo il lieve terremoto, percepito in diverse localita’ del Pisano, erano stati precauzionalmente fatti evacuare. Ulteriori verifiche verranno effettuate domani dai tecnici comunali.