Tumori: legame genetico tra cancro al seno e prostata

MeteoWeb

Il rapporto osserva come i dati mostrano un ‘legame’ tra i due tipi di cancro, ma non una relazione di causa ed effetto

tumore-seno-rischi1Le donne con un fratello o un padre colpiti da tumore della prostata corrono rischi piu’ alti di circa il 14% di sviluppare il cancro del seno: lo afferma un nuovo studio scientifico americano che suggerisce l’esistenza di una legame genetico tra i due tipi di neoplasie maligne. Jennifer Beebe-Dimmer,del Barbara Ann Karmanos Cancer Institute alla Wayne State University di Detroit, ha analizzato i dati relativi a 78.000 donne la cui salute e’ stata seguita per 5 anni:all’inizio dell’esperimento tutte le volontarie erano sane senza alcun tumore. Dopo 5 anni, tra le partecipanti, erano stati diagnosticati 3.500 casi di cancro della mammella. Analizzando nel dettaglio la storia familiare delle donne, il team guidato da Beebe-Dimmer ha osservato non solo un aumento dei rischi del 14% tra le volontarie con un maschio in famiglia colpito da tumore della prostata. Un’impennata addirittura del 78% delle probabilita’ di sviluppare cancro del seno, tra le partecipanti che avevano anche un membro familiare gia’ colpito da tumore della mammella. Il rapporto pubblicato sulla rivista Cancer osserva come i dati mostrano un ‘legame’ tra i due tipi di cancro, ma non una relazione di causa ed effetto, ed ipotizza radici genetiche comuni.