Allergie: un’App per tenere sotto controllo il movimento dei pollini

MeteoWeb

A partire dal mese di aprile saranno disponibili le rilevazioni polliniche per le 10 macro-zone in cui è suddiviso il Belpaese

Primavera, stagione difficile per chi soffre di allergie. Un aiuto, almeno a tenere sotto controllo il movimento dei pollini, arriva dal portale Infoallergie.it che rinnova i suoi servizi e rende accessibili le previsioni polliniche fornite ogni settimana dall’Associazione Italiana Aerobiologia (AIA) grazie alla nuova App “Meteo Polline”.
A partire dal mese di aprile saranno disponibili, per gli utenti che scaricheranno l’applicazione, le rilevazioni polliniche per le 10 macro-zone in cui è suddiviso il Belpaese.
ALLERGIA POLLINILa ricerca libera permetterà di indicare specificatamente la propria città così da scoprire ogni settimana come si muoveranno i pollini allergenici. Molte le funzioni previste per interagire con l’applicazione e condividere i dati sui social network (Facebook e Google+), destinate a soddisfare le più diverse esigenze di consultazione.
“Aggiungi Segnalazione” permetterà all’utente di fare una segnalazione circa la presenza di polline nell’aria sulla base dei propri sintomi (Lievi, Moderati o Severi); “Etciù”, per far sentire il proprio appoggio agli utenti allergici e condividere la rilevazione; “Il mio allarme giornaliero”, che consentirà di ricevere una notifica di allarme sul proprio device quando la concentrazione pollinica raggiunge o supera il livello impostato precedentemente; “Cerca Farmacie”, per geo-localizzare la propria posizione, trovare una farmacia più vicina e correre ai ripari contro le allergie.