Cargo russo “Progress” precipiterà sulla Terra, l’esperto: “difficile stabilire la data già da oggi”

La navicella dovrebbe disintegrarsi  nell’impatto con l’atmosfera terrestre, ma c’è il pericolo che alcuni frammenti possano comunque attraversarla

L’agenzia spaziale russa ha perso il controllo del cargo Progress M-27M/59 che sta scivolando, con rotazioni su se stesso ogni cinque secondi, verso la terra dopo il mancato attracco, ieri, alla stazione spaziale internazionale. Tutti i tentativi per contattare gli strumenti della navicella hanno fino a ora dato esito negativo: “non c’è speranza di riposizionarla in orbita”, ha ammesso una fonte della Roskosmos alla Tass. Quello che resta della Progress arriverà a terra fra il sette e l’11 maggio prossimi. Progress, lanciata ieri dalla base di Baikonour in Kazakhstan con un carico di tre tonnellate (combustibile, ossigendo e altri equipaggiamenti e una copia della bandiera sovietica issata sul Reichstag il primo maggio del 1945) per la stazione internazionale, dovrebbe sbriciolarsi nell’impatto con l’atmosfera terrestre, ha assicurato, fra gli altri, l’astronauta canadese Chris Hadfield, comandande dell’Iss nel 2013, in un tweet. Ma non tutti sono d’accordo: se il rientro non avviene con una manovra controllata, alcuni frammenti possono passare, come ha spiegato Thomas Reiter, direttore dei voli umani dell’Esa, citato dal Guardian. Nessun problema per i rifornimenti della stazione, su cui si trova anche l’astronauta italiana Samantha Cristoforetti insieme ad altri cinque astronauti: quello che c’è basta fino al prossimo settembre. I controllori di volo della base di Vandernberg in California hanno reso noto di aver registrato 44 detriti vicino a Progress, senza poter dire tuttavia se si tratta di pezzi della capsula o del razzo che ieri l’ha portata in orbita. Il mancato attracco della progress alla stazione è stato attribuito a un malfunzionamento del razzo Soyuz che l’ha portata in orbita, il suo isolamento dovuto invece al mancato dispiegamento di due delle sue cinque antenne.