Clima, Galletti: siamo impegnati per un accordo a Parigi

MeteoWeb

Oggi la conferenza mondiale sull’impatto ambientale promossa dall’associazione Iaia

L’accordo contro il riscaldamento globale “per il quale siamo tutti impegnati” in vista della conferenza di Parigi “sara’ possibile solo se riusciremo ad adottare meccanismi di valutazione coerenti e condivisi degli impegni nazionali sulla riduzione di emissioni, e se tali meccanismi saranno verificabili”. Lo ha affermato Gian Luca Galletti, ministro dell’Ambiente, alla conferenza mondiale sull’impatto ambientale promossa dall’associazione Iaia.