Devastante terremoto in Nepal, i dati ufficiali: scossa di magnitudo 7.9, poi replica di 6.6 [MAPPE]

MeteoWeb

Sei scosse di magnitudo superiore a 4.5 fino al momento, la più forte di magnitudo 7.9

Sono state sei, fino al momento, le forti scosse di terremoto che stamattina hanno colpito il Nepal, tra le 08:11 e le 09:13 italiane. Sei scosse tutte forti e distintamente avvertite dalla popolazione, con epicentro tra Lamjung, Kodari, Nagarkot e Panaoti.
La prima scossa, la più forte in assoluto, in base ai dati ufficiali dell’USGS è stata di magnitudo 7.9. La replica più forte alle 08:45, di magnitudo 6.6.
Ecco le scosse principali (orario italiano):

  • ore 08:11 – magnitudo 7.9 a 15km di profondità
  • ore 08:37 – magnitudo 5.1 a 9.8km di profonità
  • ore 08:45 – magnitudo 6.6 a 14.6km di profondità
  • ore 08:56 – magnitudo 5.5 a 10km di profondità
  • ore 09:07 – magnitudo 5.0 a 10km di profondità
  • ore 09:13 – magnitudo 4.8 a 10km di profondità

pgaVedo dalla finestra dei palazzi gravemente danneggiati, e’ crollato anche un minareto“. Lo ha riferito Joshi Kushesworm, guida turistica nepalese raggiunto telefonicamente dall’ANSA nella sua casa situata nel sud di Kathmandu. Mentre era al telefono, si e’ verificata un’altra forte scossa diassestamento che ha interrotto la comunicazione. In seguito alla nuova scossa, Joshi e’ scappato in strada con la famiglia. “I muri della nostra casa sono crepati – ha detto dopo che e’ stato ripristinato il collegamento con il telefonino – e abbiamo paura a stare dentro perche’ continuano le scosse di assestamento“. Nonostante il forte terremoto, i collegamenti telefonici e internet non sono stati interrotti.