Etna: proseguono senza esito le ricerche del turista disperso a 3000 metri

MeteoWeb

Tutti i tentativi sinora effettuati, anche con l’ausilio di elicottero, non hanno dato esito positivo

Sono proseguite ininterrottamente dalle 14.00 di ieri alle prime luci dell’alba di oggi le ricerche del turista italiano disperso sulla parte sommitale dell’Etna, a circa 3000 metri di altitudine.

Alle squadre di soccorso della Gdf si sono affiancate quelle del soccorso alpino civile, del Corpo Forestale e dei Vigili del Fuoco.

etna 011Tutti i tentativi sinora effettuati, anche con l’ausilio di elicottero, non hanno dato esito positivo e nella serata di ieri si sono anche interrotti i contatti telefonici con il disperso a causa, probabilmente, dell’esaurimento della batteria del cellulare. Le ricerche proseguono senza soluzione di continuita’ in un contesto ambientale molto pericoloso per la presenza di lastroni di ghiaccio e piccoli crateri coperti dalla neve.