Giornata della Terra: coinvolti 192 Paesi nel mondo e un miliardo di persone

MeteoWeb

L’idea di creare una Giornata della Terra fu discussa la prima volta nel 1962 ma prese forma nel ’69

“It’s our turn to lead”: e’ lo slogan all’insegna del quale si svolgeranno le migliaia di iniziative nel mondo per la Giornata della Terra (Earth Day). I Paesi coinvolti sono 192, oltre 22 mila partner e piu’ di un miliardo di persone che celebreranno la piu’ grande manifestazione ambientale del Pianeta. Dagli Stati Uniti al Madagascar, alla Tanzania alla Cina, a Dubai, al Vietnam, alla Bolivia, all’Iraq, tantissimi gli eventi previsti, piccoli e grandi. Tra questi, il piantare alberi, conferenze sull’ambiente, passeggiate in bicicletta, concerti. L’idea di creare una Giornata della Terra fu discussa la prima volta nel 1962 ma prese forma nel ’69 dopo il disastro ambientale causato dalla fuoriuscita di petrolio da un pozzo dell’Union Oi al largo di Santa Barbara, in California. Ma solo il 22 aprile 1970, 20 milioni di cittadini americani si mobilitarono per una manifestazione in difesa della Terra. Da allora il 22 aprile e’ Earth Day.