Gran caldo sull’oceano Indiano orientale, eguagliato il record assoluto di Cocos Island

MeteoWeb

Temperature da record storico nelle isole Cocos Island, in territorio australiano

Continua a fare molto caldo nel piccolo arcipelago delle Cocos Island. Si tratta di un territorio insulare dell’Australia costituito da due atolli e 27 isole coralline. Le isole si trovano nell’Oceano Indiano, a metà strada tra Australia e Sri Lanka. Costituirono, dal 1827 al 1978, un regno autonomo, di tipo feudale, sotto il protettorato della Gran Bretagna e Australia. Nella giornata odierna la locale stazione meteorologica ha fatto registrare una temperatura massima di ben +32.8°C, eguagliando così il record assoluto di caldo dell’isola.

cocos_isleNonostante la vicinanza all’equatore geografico in decenni di dati non sono mai stati toccati i +33°C. Il tipo di clima sub-equatoriale oceanico, difatti, impedisce il raggiungimento di valori elevati, grazie alla costante azione mitigatrice delle acque dell’oceano Indiano orientale. Malgrado ciò l’eccessiva umidità determina un marcato effetto afa che rende la calura davvero insopportabile per chi non è abituato al caldo e umido dei climi sub-equatoriali o equatoriali.