Incendio su piattaforma petrolifera: un morto e 300 evacuati

MeteoWeb

Almeno una persona è morta e altre 300 sono state evacuate

piattaforma petrolifera messicoUna piattaforma petrolifera offshore messicana nel Golfo del Messico e’ in fiamme dopo un’esplosione. Almeno una persona e’ morta e altre 300 sono state evacuate dalla struttura, gestita dal colosso messicano Pemex. Lo rivela su Twitter la stessa compagnia. L’azienda pubblica ha precisato che l’incidente ha provocato anche 15 feriti. L’esplosione e’ avvenuta intorno alle 04:30 (le 13:30 in Italia) sulla piattaforma Abkatun Alfa, che poggia sulla cosiddetta Sonda de Campeche, l’estensione sottomarina della penisola dello Yucatan nel golfo del Messico. Circa 300 operai sono gia’ stati evacuati dalla piattaforma, mentre otto navi cisterna stanno tentando di controllare l’incendio. La causa dell’esplosione non e’ ancora stata stabilita, secondo la stampa locale.