INGV: “Le nostre aree le più monitorate al mondo perché le più popolate”

MeteoWeb

“Abbiamo incrementato l’intensità della nostra comunicazione con il Dipartimento di Protezione civile sia nazionale sia regionale”

“Le nostre aree sono quelle piu’ monitorate al mondo ed e’ giusto che sia cosi’ perche’ sono anche le piu’ popolate”. Lo ha detto Giuseppe De Natale, direttore dell’Osservatorio vesuviano, in occasione della sottoscrizione del protocollo per il potenziamento delle attivita’ vulcani e di monitoraggio dell’area flegrea. “Abbiamo gia’ incrementato l’intensita’ della nostra comunicazione con il Dipartimento di Protezione civile sia nazionale sia regionale – ha affermato – c’e’ gia’ l’incremento dei sistemi di monitoraggio che significa che avremo dei nuovi sistemi di monitoraggio, che si andranno ad aggiungere a quelli che gia’ ci sono”. “Abbiamo sistemi altamente innovativi e questo progetto della Regione – ha concluso – rendera’ le nostre aree ancora piu’ monitorate”.