Lombardia: criticità moderata per rischio incendi

MeteoWeb

Per la giornata di oggi e di domani, sulla Lombardia si profila la discesa di un nucleo di bassa pressione, che porterà condizioni di instabilità

incendio valparaiso7Conferma della moderata criticità per il rischio di incendi boschivi nelle zone omogenee sulle zone omogenee di Verbano (Varese), Lario (Como e Lecco), Brembo, Alto Serio-Scalve (Bergamo), Basso Serio – Sebino (Bergamo, Brescia), Mella-Chiese, Garda e Valcamonica (Brescia) e Pedemontana Occidentale (Varese, Como, Lecco). Lo riporta l’avviso di criticità emesso dal Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia la cui attività è coordinata dall’assessore regionale alla Sicurezza, Protezione Civile e Immigrazione Simona Bordonali. In base alle previsioni elaborate dall’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente Lombardia e dal Servizio Meteorologico Regionale, per la giornata di oggi e di domani, sulla Lombardia si profila la discesa di un nucleo di bassa pressione, che porterà condizioni di instabilità. Le precipitazioni, a carattere locale e al più di moderata intensità, apporteranno una possibile temporanea diminuzione della pericolosità per gli incendi boschivi nella giornata di domani. A partire da lunedì 6 aprile lo spostamento verso est della struttura depressionaria porterà al ritorno di condizioni di tempo stabile in prevalenza soleggiato con ventilazione debole su tutto il territorio. Il Centro Funzionale Monitoraggio Rischi Naturali della Regione Lombardia invita a segnalare ogni evento significativo al numero verde della sala operativa 800.061.160.