Maltempo Pistoia: danni all’agricoltura per 140 milioni

MeteoWeb

I danni sono inferiori alla soglia di richiesta per avviare la procedura di calamità naturale

Ammontano a circa 140 milioni di euro i danni prodotti alle imprese agricole della provincia di Pistoia dalla tempesta di vento del 5 marzo scorso: di questi 116 milioni sono quelli relativi alle produzioni e 24 milioni quelli alle strutture agricole. Lo rende noto la Provincia di Pistoia, aggiungendo che il valore e’ inferiore a quello richiesto per attivare la procedura di calamita’ naturale alla Regione Toscana. “Seppur consistenti e diffusi su tutto il territorio – si legge in una nota -, i danni sono inferiori alla soglia di richiesta per avviare la procedura di calamita’ naturale e concorrere cosi’ all’assegnazione delle risorse del fondo di solidarieta’ nazionale da parte delle aziende agricole interessate”. E’ necessario, infatti, che l’ammontare del danno superi il 30% del valore medio annuo della produzione agricola complessiva.