Materia oscura, Battiston: da AMS “risultati straordinari”

MeteoWeb

Il presidente dell’Asi rileva inoltre che “Ams è un caso di eccellenza italiana nel settore della ricerca internazionale”

Sono ”risultati straordinari” quelli stanno arrivando dal cacciatore di materia oscura Ams, ha detto uno dei ‘padri’ dell’esperimento, il presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi), Roberto Battiston e fino a pochi mesi fa vice-responsabile della Collaborazione Ams. “Quando 20 anni fa ho fondato assieme al premio Nobel Sam Ting l’esperimento Ams, ero sicuro – ha detto – che avremmo scoperto qualcosa di interessante ma non avrei mai immaginato gli straordinari risultati che abbiamo presentato oggi al Cern”. Per Battiston ”l’eccesso di antiprotoni presentato oggi al Cern si aggiunge a quello di positroni pubblicato in precedenza da Ams, rendendo sempre piu’ plausibile l’ipotesi che stiamo osservando un nuovo processo fisico fondamentale”. Il presidente dell’Asi rileva inoltre che ”Ams e’ un caso di eccellenza italiana nel settore della ricerca internazionale: gran parte degli strumenti che permettono per la prima volta la misura di precisione dell’antimateria nei raggi cosmici sono stati ideati e sviluppati nei laboratori dell’Infn all’interno dell’Universita’ e dell’industria nazionale con il contributo fondamentale dell’Asi”.