Pasquetta: a Matera pienone nonostante il maltempo

MeteoWeb

E’ un momento magico per la città dei Sassi che ha registrato in questo ponte pasquale sia una larga presenza di turisti che di visitatori delle gite di un giorno

matera 02Le basse temperature e la pioggia non hanno fermato il flusso di turisti e visitatori a Matera, diventata una meta cult grazie alla buona fama acquisita con la proclamazione di capitale europea della cultura nel 2019 e grazie all’effetto-cinema per i vari set allestiti. C’è stato il pienone che era previsto già da qualche settimana e sono buone le prospettive anche per le prossime festività del 25 aprile e del primo Maggio. E’ un momento magico per la città dei Sassi che ha registrato in questo ponte pasquale sia una larga presenza di turisti, con attività alberghiere e bed & breakfast al completo, che di visitatori delle gite di un giorno. Pieni i parcheggi per autobus o per caravan e camper in piazza Matteotti ed in piazza della Visitazione. Tale afflusso ha creato problemi e disagi al traffico cittadino. Gli ospiti sono giunti da ogni parte d’Italia e da varie provenienze estere. Molto frequentati i set cinematografici di ”Ben Hur” nei Sassi e quelli dove è stata girata la crocifissione di Gesù nel ”The Passion” di Mel Gibson. Sull’altopiano da cui si domina una splendida vista sui Sassi e sulla gravina sono sempre posizionate le tre croci che diventano una delle mete preferite per scattare foto e selfie. Molto affollati anche i mercatini nella centrale piazza Vittorio Veneto. Da qui, peraltro, si accede agli ipogei per le visite guidate al ”palombaro” lungo, antica cisterna di raccolta di acqua che è un’altra perla turistica che piace molto ai turisti.