Peschereccio affondato al largo di Macerata: 2 vittime, in corso le ricerche dei 2 dispersi

MeteoWeb

Sono salvi e illesi Leonardo Coccia, 23 anni e Aldo Leo, 37, residenti a Cagnano Varano (Foggia)

mareggiatamondellocapogyi2Sono Michele Fini, 25 anni, di San Giovanni Rotondo (Foggia), e Giorgio Toma Viorel, 19 anni, romeno, le due vittime del naufragio del peschereccio ‘Sparviero’. Romeni anche i due dispersi, Maroga Costeli, 35 anni, e Simion Vasile, 39. Sono invece salvi e illesi Leonardo Coccia, 23 anni e Aldo Leo, 37, residenti a Cagnano Varano (Foggia).

E’ un motopesca a due motori, lungo 16 metri per 16 tonnellate di stazza lorda, costruito nel 1997 e iscritto al Compartimento marittimo di Rodi Garganico, lo ‘Sparviero’, il peschereccio affondato stamani al largo di Civitanova Marche. La nave raccoglie cozze per conto della Euromitili di Cagnano Varano (Foggia), e normalmente e’ di stanza nel porto civitanovese.

Con il passare delle ore si affievoliscono le speranze di trovare ancora vivi i due dispersi del naufragio, i marinai romeni Maroga Costeli e Simion Vasile, ma le ricerche proseguono senza sosta. Nel tratto di mare fra Civitanova Marche e Porto Sant’Elpidio operano 4 motovedette della Guardia costiera e i sommozzatori del Nucleo subacqueo di San Benedetto del Tronto. Sorvolano l’area un aereo della Guardia costiera e un elicottero dei vigili del fuoco.