Piogge torrenziali a Cuba: due morti a L’Avana

Almeno 27 edifici sono in parte crollati, mentre il forte vento ha sradicato diversi alberi

Due persone sono morte a L’Avana, a Cuba, a causa delle violente piogge che hanno colpito la città. Secondo quanto riferisce il quotidiano del Partito Comunista, Granma, le vittime sono una donna di 81 anni annegata a causa delle inondazioni nel centro storico, e un 24enne rimasto folgorato. Almeno 27 edifici sono in parte crollati, mentre il forte vento ha sradicato diversi alberi. Diverse strade sono state completamente sott’acqua per diverse ore e alcuni quartieri hanno subito un blackout. Interrotto temporaneamente anche l’approvvigionamento idrico.