Previsioni Meteo, due intense perturbazioni in arrivo: fine aprile e inizio maggio con forte maltempo

/
MeteoWeb

Le Previsioni Meteo per i prossimi giorni in Italia: brusco peggioramento in arrivo nel weekend del 25 aprile, anche il ponte del 1° maggio sarà rovinato dalle condizioni meteo avverse

Sull’Italia torna il maltempo in grande stile: le previsioni meteo per i prossimi giorni non promettono nulla di buono, proprio in vista dei due lunghi weekend festivi di 25 aprile e 1° maggio. Dopo un lungo periodo prevalentemente stabile e anche mite, le condizioni meteorologiche torneranno a fare le bizze provocando piogge estese e forti temporali in tutto il Paese. Inoltre le temperature diminuiranno in modo significativo scendendo ben al di sotto rispetto alle medie del periodo, su valori quasi invernali.

Rtavn962Tutto dipenderà dal flusso atlantico, che tornerà a condizionare in modo diretto il clima europeo: tra domenica e lunedì un intenso colpo di coda invernale riporterà la neve fin in pianura sulle isole Britanniche, dove potrebbero imbiancarsi persino Londra e Dublino come mai accaduto prima nella storia, negli ultimi giorni del mese di aprile. Nei giorni successivi il fronte freddo raggiungerà anche l’Italia, ovviamente meno intenso ma comunque tale da alimentare violenti fenomeni temporaleschi nel Mediterraneo centrale. Sarà un lunedì 27 aprile di forte maltempo in tutto il nostro Paese, con piogge torrenziali al centro/nord.

07Il maltempo potrebbe poi addirittura intensificarsi nella seconda metà della prossima settimana, proprio nei primi due giorni di maggio, tra venerdì 1 e sabato 2, con un’ondata di maltempo molto intensa che però al momento è soltanto un’ipotesi designata in modo estremo dal modello britannico ECMWF (vedi mappe sinottiche a corredo dell’articolo), al contrario di GFS che invece per lo stesso periodo prevede uno scenario molto più gradevole e stabile. Nei prossimi aggiornamenti potremo capire meglio chi avrà ragione, intanto la prima perturbazione è assicurata ed ormai è anche molto vicina.  Per monitorare la situazione in diretta, ecco le nuove pagine del nowcasting di MeteoWeb: